Festa nella discoteca Ecu di Rimini con mille persone: chiusi tre locali in Riviera

Domenica 8 Agosto 2021, 14:47 - Ultimo aggiornamento: 15:15 | 1 Minuto di Lettura

 

I controlli

 

Tre piste da ballo, altrettanti Dj, e un solo addetto alla sicurezza per far fronte a centinaia di giovani e giovanissimi che ballavano accalcati - mille come riferisce il Comune di Rimini, 500 secondo quanto riferito dalla Questura - nella discoteca Ecu chiusa la notte scorsa per violazione delle norme anti-Covid. E' quanto hanno riscontrato sul posto Polizia Locale e Polizia, disponendo la chiusura immediata del locale per cinque giorni.

 

Le sanzioni

 

Oltre alla violazione delle normative anti-Covid, al gestore dell'Ecu sono state contestate anche irregolarità per le uscite di sicurezza, per gli estintori e per l'unica presenza di un addetto alla sicurezza. La serata era pubblicizzata sul sito del locale a tema musicale afro, «il primo raduno afro dell'estate in riviera». Si specificava «ingresso limitato e solo su prenotazione nel pieno rispetto delle normative anti Covid-19. Posti limitati a mille persone».

 

Pesaro, maxi-rissa e carabinieri aggrediti: 2 militari feriti, un giovane in prognosi riservata e locale chiuso 30 giorni

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA