Auriga acquista una quota della startup Vidyasoft di UniSalento

Giovedì 1 Ottobre 2020

Due eccellenze tech con l’anima pugliese danno vita ad una collaborazione per sviluppare evolute soluzioni nel settore bancario e finanziario. E investono sulla ricerca: Auriga, società di Bari leader in Italia e tra le prime in Europa nel mercato dei software per la banca omnicanale, ha deciso di investire in Puglia acquistando una quota pari al 7,9% del capitale di Vidyasoft, spin-off del corso di laurea in Ingegneria del Software dell'Università del Salento e startup che si occupa proprio di tecnologie per il sistema dei pagamenti basati sull'IoT (Internet of things) e del settore bancario e finanziario. Vidyasoft ha come business la realizzazione e l’immissione sui mercati nazionali ed esteri di sistemi a supporto dei pagamenti mobile e di tutti i servizi ad essi correlati. Entrambe le società fanno parte del distretto produttivo dell'Informatica, un’associazione di organizzazioni che operano in Puglia nel campo della ricerca, dello sviluppo e della produzione di tecnologie, prodotti e servizi dell’Information Technology. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA