Tu si que vales, chi è Giovannino il disturbatore di Sabrina Ferilli? Svelato il volto

Lunedì 29 Novembre 2021

Chiunque abbia seguito "Tu si que vales" si sarà fatto la stessa domanda: chi si nasconde sotto il mantello rosso di Giovannino, il disturbatore di Sabrina Ferilli con la quale ha dato vita a siparietti esilaranti? Nel corso delle puntate, innumerevoli sono stati i battibecchi, i dispetti e gli sketch  esilaranti messi in piedi dai due, che hanno divertito il pubblico fino all'ultima puntata, ma chi è davvero Giovannino? Con la fine del programma condotto da Belen Rodruigez e che vede tra i giudici Maria De Filippi, Gerry Scotti, Rudy Zerbi e Teo Mammucari ecco svelato il mistero.

Giulia Stabile e Sangiovanni, come va la loro storia? Intanto Mattia Zenzola si dichiara alla ballerina

Chi è Giovannino

Lui è Giovanni Iovino, 26 anni, attore, cabarettista originario di Napoli. Ha lavorato per oltre 5 anni come animatore nei villaggi turistici, poi ha intrapreso una carriera nel mondo del cinema. Oltre ad alcune pubblicità, una parte nella terza stagione di Gomorra, i suoi ruolo più importante sul grande schermo sono quelli in Napoli velata di Ferzan Ozpetek e in Pinocchio, il film di Matteo Garrone nel 2019, dove ha interpretato la maschera di Pulcinella e il coniglio. Inoltre, insieme al fratello Andrea Iovino fa parte della compagnia teatrale di Nola “Pipariello” di Antonio Esposito.

 

 

I social

Giovanni Iovino a Tu sì que vales Giovanni Iovino è molto attivo anche sui social: sul suo profilo Instagram @giovanni_is_giovannino e sul suo profilo Tik Tok @jonnytokk l'attore pubblica numerosi ed esilaranti video dei suoi personaggi, tra i quali anche Giovannino, l'esilarante disturbatore di Sabrina Ferilli che ha tartassato di scherzi "malefici". In occasione dell'ultima puntata del programma, Giovannino ha fatto portare alla giurata una torta per festeggiare i 70 giorni della loro conoscenza, che a giudicare dal successo avuto da parte del pubblico, potrebbe riconfermarsi anche nella prossima edizione. 

Ultimo aggiornamento: 30 Novembre, 00:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA