È morto Piero Sognaglia, storico assistente di studio di "Uomini e Donne" e "Amici". Il dolore di Maria De Filippi

È morto Piero Sognaglia, storico assistente di studio di "Uomini e Donne" e "Amici". Il dolore di Maria De Filippi
3 Minuti di Lettura
Sabato 2 Aprile 2022, 18:34 - Ultimo aggiornamento: 19:07

Il mondo della tv piange Piero Sonaglia, storico assistente di studio dei programmi di Maria De Filippi, morto a causa di un infarto questa notte. Piero Sonaglia ha fatto parte di tutte le trasmissioni della Fascino: da Uomini e Donne a Tu si que Vales fino a C'è Posta per Te e Amici. Da diverso tempo i telespettatori avevano notato la sua assenza nei programmi di Canale 5. 

Il dolore di Maria De Filippi

Per moltissimi anni è stato uno dei punti di riferimento delle trasmissioni di Maria De Filippi. In particolare a Uomini e Donne, dove veniva spesso inquadrato perché responsabile degli ingressi dei protagonisti e per il celebre momento dell'entrata in studio delle "due sedute". Il regista Roberto Cenci sui social ha voluto ricordarlo con un messaggio di addio. «Per sempre con noi. Ciao Piero», ha scritto sui social. Una notizia che sconvolge la famiglia di Maria De Filippi e gli spettatori che in questi anni si erano affezionati a lui e che in questi giorni si erano interrogati sulla sua assenza. Struggente il ricordo della conduttrice sui social: “Fa davvero malissimo. La tua voce, il tuo volto, il tuo sguardo attento, il tuo modo di esserci, la capacità di ascoltare. Sempre teso a cercare di fare la cosa giusta. Ho iniziato con te. Ho vissuto il mio lavoro sempre con te, con il tuo sorriso e le tue spalle forti, pronto a portare la tua squadra e me per prima, sempre sani e salvi in porto. Nel modo giusto, per tutti. E ogni volta che sarò in studio non smetterò di cercare il tuo sguardo nella certezza che ti troverò, che mi capirai in un secondo come sempre, nella certezza che alzerai il pollice per dirmi che va tutto bene. Ti ho voluto bene, ti voglio bene e te ne vorrò sempre”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA