Gatti avvelenati nel centro storico. La rabbia dei volontari. "Pronta una denuncia"

Martedì 2 Marzo 2021 di Leda Cesari

Gattini avvelenati nel centro storico di Lecce e scatta l'allarme. L'ultimo episodio è accaduto in via Coniger. Tanta la rabbia tra i volontari che si occupano dei piccoli randagi nel cuore della città. Lo dice Monica Guberti, una delle volontarie, che ha ricostruito i fatti su Facebook: “Una mano scellerata sta avvelenando i nostri gatti di quartiere.   È il secondo episodio in due giorni. Sporgeremo denuncia contro ignoti in attesa di trovare il responsabile di questi gesti ignobili”. 
“Non pubblichiamo le foto di Nocciola e di Leoncino per pietà”, continua Monica Guberti, “ma potete immaginare da soli”. L’invito è a fare attenzione anche ai cani durante le passeggiate, perché non si capisce ancora con quali modalità la mano “vigliacca” e assassina agisca, ma una cosa è certa: “Certamente non resterà impunita”. I gattari del centro storico, infatti, sono tanti – conclude Monica Guberti -  e si metteranno certamente alla ricerca dell’ autore di questi infami gesti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA