Nonna Carmela, la più grande di età in Puglia: 111 anni, un bicchiere di vino e niente stress. Festa "distanziata" ad Alezio

Venerdì 1 Maggio 2020 di Rita DE BERNART

Nata agli albori di uno dei secoli più intensi della nostra storia, la signora Carmela Villani, di Alezio, compie oggi 111 anni. In piena quarantena, quando a molti tutto questo può apparire strano, insolito e inaspettato, Carmela festeggia la vita, la speranza e la resistenza. 


Classe 1909, nata a Presicce il primo maggio, vive ad Alezio con la sua famiglia. Ha attraversato due secoli e l’inizio di un nuovo millennio, i suoi occhi hanno superato la paura e lo sgomento delle due guerre mondiali; ha vissuto la nascita della Costituzione, la prima, la seconda e la terza repubblica, 6 papi e diverse epidemie, dalla spagnola che ha flagellato il mondo intero a quella che oggi ha sconvolto la vita di chi nel terzo millennio pensava di essere al sicuro da simili tragedie.  La signora Carmela è la donna più anziana della Regione Puglia.

A rendere nota la sua storia è stata l’Associazione Giustitalia della quale è socia onoraria. “Il suo segreto della longevità – dicono -   sono pasti leggeri accompagnati da un bicchiere di vino, niente fumo e stress e prendere la vita ogni giorno come un dono". Oggi, pur circondata dai suoi affetti più cari, non potrà festeggiare ma l’augurio dell’Associazione è quello di fare una grande festa l’anno prossimo. Anche il comune di Alezio ha voluto manifestare vicinanza e grande ammirazione:  a nome del sindaco Andrea Barone  e di tutta la comunità aletina, è stato inviato un omaggio floreale a Carmela con un biglietto di auguri.

Capodanno in Qatar per la nonnina brindisina, ospite dell'emiro
Londra, bisnonna di 107 anni svela il suo elisir di lunga vita: «Una bottiglia di whisky a settimana e qualche sigaretta»

 

Ultimo aggiornamento: 2 Maggio, 13:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA