Pranzi all'aperto e mense gratuite: così le aziende cercano di convincere i lavoratori a tornare in ufficio

Lunedì 6 Settembre 2021
Pranzi all'aperto e mense gratuite: così le aziende cercano di convincere i lavoratori a tornare in ufficio

Le aziende Top City e West End lunedì hanno rivelato le strategie che stanno adottando per incoraggiare il personale a tornare in ufficio. La maggior parte delle aziende propone un mix tra il lavoro in presenza e quello da remoto, lo scopo però è quello di convincere i lavoratori a tornare al lavoro in ufficio.

 

Leggi anche > Mucca pazza, due casi atipici: sospesa l'esportazione di carne bovina

 

L'agente immobiliare Knight Frank ha organizzato una serie di barbecue sul tetto presso la sua sede di Baker Street. Il senior partner Alistair Elliott ha affermato che il feedback dei tirocinanti laureati è stato "molto più positivo" una volta che sono stati in grado di trascorrere del tempo in ufficio. Goldman Sachs ha reso gratuita la sua mensa con sede a City per colazione e pranzo e ha aperto il suo giardino pensile a tutto il personale con il pranzo fornito all'aperto. British Land ha stretto un accordo con il National Theatre per fornire una serie di eventi culturali gratuiti nei suoi "campus" di uffici a Paddington, Broadgate in the City e Regent's Place a Camden. L'agenzia pubblicitaria VCCP sta preparando una colazione con un barista ogni giorno per le prossime due settimane mentre accoglie i dipendenti.

 

Queste sono solo alcune delle iniziative di diverse aziende inglesi per richiamare i lavoratori in sede. Così molte altre aziende e importanti studi legali stanno agendo per il lavoro in presenza, vista la massiccia campagna di vaccinazione e una riduzione del rischio di contagio da Covid. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA