Covid, la prima italiana vaccinata: Elena Baraldi infermiera e vive a Londra

Covid, la prima italiana vaccinata: Elena Baraldi infermiera e vive a Londra
2 Minuti di Lettura
Sabato 12 Dicembre 2020, 09:34 - Ultimo aggiornamento: 09:38

Mentre in Italia è scattato il conto alla rovescia per la campagna di vaccinazione anti covid e gli ospedali attendono con ansia l'arrivo delle prime dosi, in Inghilterra ci sono già i primi italiani che hanno potuto somministrarselo.

Si tratta di un’infermiera modenese di trent’anni che vive a Londra da sei anni, il suo nome è Elena Baraldi. La 30enne si è laureata nel 2014, ad oggi lavora al Croydon University Hospital. A Londra ha ricevuto il vaccino anti-covid mercoledì, è stata la prima italiana a riceverlo. Elena ha fatto sapere che sta benissimo, a parte il braccio un po’ indolenzito al momento non ha avuto nessun effetto collaterale. La ragazza a Il resto del Carlino ha spiegato che rientrava nella categoria degli operatori ad alto rischio occupazionale ed è per questo che ha avuto il diritto di fare il vaccino anti-covid nonostante sia molto giovane.

GLI ALTRI VACCINATI

Non solo lei. La trentenne Maddalena Mazzetto di Arre, piccolo paese della Bassa Padovana lasciato per inseguire il proprio sogno oltremanica, ha ancora la voce colma di emozione dopo aver fatto il vaccino anti covid. «Sono un'infermiera, vivo e lavoro in Inghilterra dal 2014» racconta lei. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA