Coronavirus, a Live non è la D'Urso Piero di Lorenzo lancia il vaccino: «È pronto via ai test sull'uomo»

Domenica 19 Aprile 2020 di Ida Di Grazia
Piero di Lorenzo, ad IRBM a Live non è la D'Urso: «Il vaccino contro il coronavirus è pronto»

Piero di Lorenzo, A.d. IRBM a Live non è la D'Urso: «Il vaccino contro il coronavirus è pronto. Via ai test sull'uomo». Dopo lo stop per le festività pasquali torna su Canale 5 Barbara D'Urso con il suo talk domenicale. Nella puntata di domenica 19 aprile, la D'Urso ha dedicato come sempre tutta la prima parte della trasmissione all'emergenza coronavirus.

Leggi anche > Burioni a Che tempo che fa: «Dopo 30 giorni ecco gli effetti della chiusura, ora arriviamo preparati alla fase 2»​

E' italianissimo il nuovo vaccino contro il coronavirus messo a punto dall'azienda italiana Advent IRBM . A Live non è la D'Urso l'A.d. Piero di Lorenzo ha spiegato : «Il vaccino è pronto. A fine mese manderemo il primo lotto del nostro del prototipo di vaccino anti Covid-19 prodotto a Pomezia, ad Oxford dove stanno reclutando 500 volontari sani. Entro la fine di maggio saranno vaccinati, alla fine di settembre aspettiamo il responso scientifico sull'efficacia del vaccino. Questo non significa che dopo un mese, anche se funziona, sarà in farmacia dopo un mese».

Alla domanda su quando potrà costare alle famiglie questo vaccino il presidente di IRBM ha così spegato: «Se il test sui volontari darà un esito positivo diciamo che a fine anno saremo pronti per la produzione. Non so se siamo più avanti degli altri, ma ci sono 6-7 società nel mondo che stanno lavorando affinchè si possa trovare un vaccino. La capacità produttiva verrà sicuramente decuplicata, ma è prematuro fare una stima economica sul costo».

Ultimo aggiornamento: 20 Aprile, 00:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA