Cagliari, morto per il covid dopo l'ultima cena al ristorante in zona bianca: era la sua festa di compleanno

Domenica 11 Aprile 2021
Morto per il covid dopo l'ultima cena al ristorante in zona bianca: era la sua festa di compleanno

Morto per covid in Sardegna dopo l'ultima cena in zona bianca. Una tragedia che lascia senza parole quella che ha portato al decesso di Carlo Monni, 81enne imprenditore di Pula nel cagliaritano, che dopo due settimane dal suo pranzo con tanti invitati in un ristorante della zona ha perso la vita.

 

L’imprenditore, morto all’ospedale Santissima Trinità di Cagliari, dove era ricoverato da una settimana, sarebbe stato contagiato dal Covid-19 proprio durante la festa di compleanno alla quale avrebbero partecipato una quindicina di persone tra amici e parenti.

 

La notizia è riportata dal quotidiano L’Unione Sarda. La cena era stata organizzata in un ristorante sul mare di Capoterra. A convincerlo a organizzare quella cena anche la dose del vaccino che aveva ricevuto pochi giorni prima e il fatto che in quel momento la Sardegna fosse in zona bianca. Pochi giorni dopo i primi sintomi per Monni e subito è scattato l’allarme. Le sue condizioni si sono aggravate e in poche settimane è morto.

 

A pochi giorni da quella serata l’Ats ha stabilito che le persone contagiate dal virus sono state 43.

Ultimo aggiornamento: 15:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA