Miriana Trevisan, a Verissimo la verità su Biagio D'Anelli: «Non voglio un uomo così»

L'ex gieffina ha parlato anche del suo passato un po' burrascoso

Domenica 13 Marzo 2022
MIrian Trevisa si racconta a 360° a Verissimo e parla anche di Biagio

Miriana Trevisan, ospite a Verissimo, racconta la sua verità sul rapporto con Biagio D'Anelli al Gf Vip: «Non voglio un uomo così». E spiega: «Non posso avere un uomo che non mi comprende, che cambia da un giorno all'altro. E, dopo oggi, non ne voglio più parlare». 

 

Leggi anche > La pupa e il secchione: il cast dei concorrenti

 

«Quando sono uscita dalla casa, in studio, era freddissimo, non mi parlava e io non capivo. Poi mi sono allontanata perchè vedevo atteggiamenti strani e non ho tollerato che abbia parlato prima in televisione e poi con me, dicendo cose anche false tra l'altro». E chiude: «Ora sto bene, vado avanti».

L'ex gieffina ha continuato a parlare del suo passato un po' burrascoso: «Ho rischiato di morire. Mi ero annullata e dimenticata di me, avevo paura per mio padre, mio figlio e per il Covid. Nascondevo queste perdite di sangue molto violente», ha spiegato, continuando a rimandare. Dopo la morte del padre, in estate avvenne la corsa in ospedale. Prima di operarsi, però, Miriana aveva deciso di andare in Sardegna per salutare il figlio, perchè credeva di morire. Al ritorno a Roma, è stata subito operata: «Ero ricoverata nello stesso ospedale di mio padre. Una coincidenza? Ero proprio in una camera che corrispondeva alla sua, ma al piano di sopra. Per me quella fu una benedizione». E dopo quel momento buio, la showgirl si è ripromessa: «Non mi annullerò né trascurerò più!».

Ultimo aggiornamento: 24 Marzo, 09:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA