Gf Vip, Delia Duran confessa a Davide Silvestri: «Alex avrebbe potuto vincere, ma ha le sue debolezze»

La modella venezuelana: «Per questo ero arrabbiata con lui...»

Delia Duran. Per gentile concessione dell ufficio stampa Endemol Shine Italy
Delia Duran. Per gentile concessione dell’ufficio stampa Endemol Shine Italy
2 Minuti di Lettura
Martedì 8 Marzo 2022, 22:54

Tempo di bilanci per Delia Duran. A un passo dalla finale e dopo l'eliminazione dell'eterna rivale Soleil Sorge, la modella venezuelana ripensa al percorso fatto da Alex Belli nella casa del Gf Vip. E confessa l'errore compiuto dal marito.

Leggi anche > Gf Vip, Antonio Medugno e l’attacco di Alex Belli. La risposta social: «Chissà con chi sei ora...»

L'errore di Alex Belli secondo Delia Duran

Secondo la Duran, Belli avrebbe potuto vincere questa sesta edizione del programma se solo non si fosse mostrato così debole nei confronti delle donne, il vero tallone d'Achille di Alex. L'inevitabile confronto con Davide Silvestri, in tutti questi mesi rimasto sempre fedele alla sua fidanzata, e oggi vicinissimo alla finale, fa riflettere Delia che ammette: «Quando io venivo qui in Casa o in studio a dire 'Fai un po' di meno' era per dargli dei segnali, ma per lui, per la sua posizione. Ero arrabbiata per come usciva anche fuori. Si è perso, avrebbe vinto il programma, invece facendo così ha fatto male al suo posizionamento».

«Ha perso questo binario perché è fatto in questa maniera come tanti uomini... – prosegue la Duran –. Non è che io ero soltanto arrabbiata per me, quanto per lui che sbandava e non faceva bene a se stesso. Ad Alex ho detto: 'Era meglio che tu andavi al Gf da single'». Di contro, secondo Delia, Davide Silvestri avrebbe dimostrato di essere «dritto» e «lineare», una vera «rarità»: «non so come ha fatto a non cedere mai».

Ma ormai quello che è stato, è stato e Delia non sembra avere rimpanti nei confronti di suo marito: «Lui è così completo che non mi manca nulla, sa fare tutto, è splendido. Dove lo trovo uno come il mio uomo?».

© RIPRODUZIONE RISERVATA