Mafia ed estorsioni agli imprenditori agricoli: tre arresti

Mafia ed estorsioni agli imprenditori agricoli: tre arresti
Gli agenti della Polizia di Foggia insieme al Gico (Gruppo Investigazione Criminalità Organizzata) della Guardia di Finanza di Bari hanno eseguito un'ordinanza di carcerazione a carico di tre esponenti di primo piano della criminalità organizzata del capoluogo dauno, ritenuti responsabili di estorsione aggravata dal metodo mafioso.

I tre arrestati sono Emiliano Francavilla, 40 anni, ritenuto capo del clan Sinesi-Francavilla; Valentino Aprile, 29 anni, e Vincenzo Pipoli, 54 anni, ritenuto componente del clan Moretti-Pellegrino. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Mercoledì 17 Luglio 2019 - Ultimo aggiornamento: 09:39