«Ecco il castello dello Zar Putin: un palazzo sul Mar Nero degno di un emiro»

Mercoledì 20 Gennaio 2021 di Mario Fabbroni
casa_putin

Un palazzo principesco da oltre 14 mila metri quadri sulle rive del Mar Nero. Secondo il dissidente Alexey Navalny (finito in cella appena tornato in patria dopo l’avvelenamento curato in Germania), questo è «il segreto dei segreti della Russia». 

 


Apparterrebbe a Vladimir Putin: 7.500 ettari di parco e dimora arredata da ditte italiane. «Non è una casa di campagna neppure una dacia: è una città - scrive Navalny - dotata di palazzetto da hockey, anfiteatro, casina per il tè collegata al complesso principale da un ponte di 80 metri, accesso sotterraneo al mare che può diventare bunker, satelliti, vigneti e persino un allevamento di ostriche». 

Ultimo aggiornamento: 08:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA