Scuola, lo studio nel Regno Unito: «Più di 9mila contagi dopo il ritorno degli studenti a casa per Natale»

Lunedì 18 Gennaio 2021
Scuola, lo studio nel Regno Unito: «Più di 9mila contagi dopo il ritorno degli studenti a casa per Natale»

La scuola ai tempi della pandemia resta una questione delicata in Italia e in tutti i Paesi. In Gran Bretagna, come riporta il Telegraph, più di 9mila persone avrebbero contratto il Covid a causa del ritorno degli studenti per Natale. Le festività si sarebbero, dunque, rivelate un focolaio. Lo studio riportato dal quotidiano spiega che in molti test utilizzati per verificare le condizioni dei ragazzi sarebbero stati registrati dei falsi negativi. 

 

Leggi anche > Scuola, ritorno in classe con sciopero. Via libera dal Cts. Ma gli studenti protestano: «Non c'è sicurezza»

 

La situazione in Gran Bretagna è drammatica con decine di migliaia di nuovi contagi al giorno e circa mille decessi ogni 24 ore. La variante inglese, che avrebbe una trasmissibilità più veloce, ha spinto il premier Boris Johnson a imporre alla popolazione un nuovo lockdown. Restrizioni più dure volte ad arginare ancora una volta la diffusione del virus. 

 

La notizia alimenta il dibattito sulla sicurezza in classe. In Italia ieri è intervenuto il Comitato Tecnico Scientifico dando il via libera definitivo alla ritorno in aula. Per gli esperti, i presidenti delle Regioni che impediranno la didattica in presenza dovranno assumersene la responsabilità. 

 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA