Irlanda, il presidente dell'ente del turismo si dimette per aver fatto le vacanze in Italia

Sabato 15 Agosto 2020
Irlanda, il presidente dell'ente del turismo si dimette per aver fatto le vacanze in Italia

Il presidente dell'ente del turismo irlandese si dimette per aver fatto le vacanze in Italia. È la sintesi della vicenda che vede protagonista il presidente dell'ente del turismo irlandese (Fáilte Ireland), Michael Cawley, su cui accende i riflettori la Bbc. L'Irlanda ha sconsigliato i viaggi non essenziali all'estero, invitando gli irlandesi a trascorrere le vacanze a casa e a sostenere l'industria locale del turismo.

Invece Cawley è venuto in Italia e le dimissioni sono scattate poco dopo che ha iniziato a circolare la notizia del suo viaggio. «Vacanze di famiglia già organizzate», si è difeso, dimettendosi con «grande rammarico». «Disappunto» per la vicenda è arrivato dal ministro del Turismo, Catherine Martin. L'Italia è nella "lista verde" dell'Irlanda.

Ultimo aggiornamento: 16 Agosto, 08:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA