George Floyd, libero su cauzione l'ex agente Derek Chauvin accusato dell’omicidio. «Pagato un milione di dollari»

Mercoledì 7 Ottobre 2020 di Emiliana Costa
George Floyd, libero su cauzione l'ex agente Derek Chauvin accusato dell’omicidio. «Pagato un milione di dollari»

George Floyd, libero su cauzione l’ex agente Derek Chauvin accusato dell’omicidio. «Pagato un milione di dollari». Derek Chauvin - accusato dell'omicidio del 46enne afroamericano, tenendo per 8 minuti il ginocchio pressato sul collo - è stato liberato su cauzione, dietro il pagamento di un milione di dollari. L'ex poliziotto era detenuto in isolamento nel carcere di massima sicurezza di Oak Park Heights, nel Minnesota, in attesa del processo.

Leggi anche >  Conte e il nuovo Dpcm: «Mascherine obbligatorie da domani, prioritaria la salute di tutti. Serve cautela per evitare nuovi lockdown»

Chauvin, 44 anni, era comparso in tribunale l'8 giugno. Il giudice Jeannice Reding, accogliendo la richiesta dell’accusa, aveva stabilito una cauzione di 1,25 milioni senza condizioni e di un milione con condizioni, tra cui non lavorare più nel settore della sicurezza, lasciare il Minnesota e non avere alcun contatto con la famiglia della vittima.

La morte di George Floyd ha scatenato forti proteste contro le violenze della polizia sugli afroamericani. 

Ultimo aggiornamento: 8 Ottobre, 20:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA