«Vado a rinfrescarmi», romana di 66 anni si tuffa e annega davanti agli amici

Mercoledì 24 Giugno 2020
La zona della Riviera del Borsacchio  Romana fa il bagno e annega a Roseto degli Abruzzi

Una donna è annegata a Roseto degli Abruzzi. E' successo questa mattina mentre stava facendo il bagno. Daniela D'Angeli, 66 anni, nata a Roma, da tempo trasferita a Roseto degli Abruzzi dove si era sposata. Sul posto i carabinieri, il 118 e la guardia costiera. L'annegamento è avvenuto nella Riserva del Borsacchio, zona di mare molto suggestiva e selvaggia, amata dai turisti e meta di passeggiate ed escursioni.

La donna stava facendo una passeggiata con gli amici quando ha deciso di andare a fare il bagno: «Mi sento accaldata e vado a rinfrescarmi» ha detto alla comitiva, si è tuffata e non è più riemersa. Gli amici, spaventati, l'hanno chiamata e si sono gettati in mare per aiutarla, ma per la donna non c'è stato nulla da fare. Il mare era calmo, quasi piatto, forse è stata colta da improvviso malore. Il corpo è stato subito restituito alla famiglia per il funerale. 

Ultimo aggiornamento: 15:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA