Anne Hathaway sfreccia in moto per le strade deserte di Londra: sono cominciate le riprese di Lockdown, il film sulla pandemia

Martedì 27 Ottobre 2020 di Nico Riva

Una Londra deserta, lungo la strada non si vede anima viva, finché all'improvviso sfreccia una moto con in sella due persone completamente vestite di nero. Sono Anne Hathaway e Chiwetel Ejiofor, attori protagonisti del film "Lockdown", le cui riprese sono appena cominciate. La pellicola prende ispirazione dall'attualità: il titolo non è infatti casuale. I due protagonisti sono dei rapinatori che approfittano della quarantena forzata per compiere i loro colpi indisturbati.

Leggi anche > Paola Minaccioni: «Il mio Lockdown al cinema, per rinascere anche dalle tragedie»

Martedì sera, nelle vie del quartiere londinese di Knightsbridge, i due attori hanno recitato in alcune delle prime scene del film. Lockdown, scritto dallo sceneggiatore della serie Peaky Blinders Steven Knight, porta la firma di Doug Liman, già regista di The Bourne Identity e Mr. & Mrs. Smith. La pellicola affonda le sue radici nel periodo che stiamo vivendo da mesi, con la pandemia di coronavirus che ha stravolto le vite di tutti. Anne Hathaway e Chiwetel Ejiofor interpretano due normali cittadini londinesi Linda e Paxton, una coppia che, durante il lockdown, decide di mettere da parte i battibecchi fra fidanzati per improvvisarsi ladri di gioiellerie. Così, organizzano un colpo grosso ai grandi magazzini Harrods. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA