Sardegna zona bianca, da lunedì tamponi rapidi per chi entra nell'isola

Mercoledì 3 Marzo 2021
Sardegna zona bianca, da lunedì tamponi rapidi per chi entra nell'isola

«Dalla prossima settimana iniziamo a testare chi entra in Sardegna». Lo ha annunciato il presidente della Regione Christian Solinas a «Un Giorno da pecora» su Rai Radio Uno, intervenendo sul passaggio dell'Isola in zona bianca. «Da lunedì a chi sbarca chiediamo qualche minuto del suo tempo per sottoporsi a un test rapido: se il risultato è di negatività si accede tranquillamente, in caso di positività scattano i protocolli previsti». Solinas ha spiegato di voler agire in questo modo «per difendere la salute pubblica».

 

 

LE REGOLE DELLA ZONA BIANCA

 

Nelle zone bianche, si prevede la cessazione delle misure restrittive previste per la zona gialla, pur continuando ad applicarsi le misure anti-contagio generali (come, per esempio, l'obbligo di indossare la mascherina e quello di mantenere le distanze interpersonali) e i protocolli di settore. Restano sospesi gli eventi che comportano assembramenti (fiere, congressi, discoteche e pubblico negli stadi). Si istituisce un 'tavolo permanente' presso il Ministero della salute, con i rappresentanti delle regioni interessate, del Comitato tecnico-scientifico e dell'Istituto superiore di sanità, per monitorare gli effetti dell'allentamento delle misure e verificare la necessità di adottarne eventualmente ulteriori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA