Coronavirus a Perugia, donna gira per le case chiedendo informazioni: fermata, era latitante da dieci anni

Sabato 4 Aprile 2020
In fuga da almeno dieci anni. Ci sono voluti i controlli anti coronavirus per stanarla. Notata dai cittadini mentre, in piena emergenza e in compagnia di un'altra donna, si aggirava con fare sospetto per le abitazioni chiedendo informazioni, è stata rintracciata dagli agenti della squadra volante.

La 28enne romena, risultata destinataria di un ordine di carcerazione emesso tempo fa dal Tribunale per i minorenni di Bari a seguito di una condanna per una rapina perpetrata ai danni di un negoziante cinese, si era infatti resa irreperibile dopo il processo e la successiva condanna definitiva.

Ora, con una pena da scontare di un anno e due mesi, è stata portata in carcere. Per lei e per l'amica sono poi scattate le sanzioni previste per la violazione delle norme a contrasto della diffusione dell'epidemia coronavirus. Ultimo aggiornamento: 10:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento