Kim Kardashian e Kanye West, divorzio: a lei la custodia dei quattro figli

Venerdì 19 Febbraio 2021

Non hanno resistito alla crisi del settimo anno, ormai quasi conclamata. Kim Kardashian e Kanye West si lasciano, è ufficiale. Una fonte giudiziaria ha detto a Variety che la richiesta ufficiale è stata compilata oggi. Il sito specializzato TMZ è stato il primo a dare la notizia, e parla di un divorzio "amichevole": Kardashian ha chiesto la custodia dei quattro figli, e West ha dato il suo benestare. 

 

Del divorzio di una delle coppie più famose d'America (almeno prima dell'arrivo in California di Meghan e Harry), di sono moltiplicate le voci nelle ultime settimane, quando la showgirl ha assoldato la celebre divorzista  Laura Wasser.

 

Da tempo si parla anche di un presunto disagio mentale del rapper e produttore discografico americano, che di recente ha provato - con risultati disastrosi - di candidarsi alla presidenza degli Stati Uniti. Durante le feste natalizie, West era rimasto nel suo ranch in Wyoming, invece di stare con la moglie e i figli, e questo aveva alimentato i rumor che davano la coppia per spacciata.

Dopo un bizzarro discorso in cui West annunciava di volersi candidare a presidente (rimasto senza seguito), Kim disse pubblicamente che il marito soffriva di "disturbo bipolare" e chiedeva "compassione" per lui. La coppia, sposata dall 2014, ha due figlie, North e Chicago, e due figli, Saint e Psalm. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA