GF Vip, il Moige attacca il reality e si scaglia contro Sophie e Alessandro: «La Codegoni vittima di una dinamica violenta»

Dopo la crociata contro Lino Banfi e il suo «Por*a Pu**ena», il Moige si scaglia duramente contro il Grande Fratello Vip

GF Vip, il Moige attacca il reality e si scaglia contro Sophie e Alessandro
GF Vip, il Moige attacca il reality e si scaglia contro Sophie e Alessandro
di Niccolò Dainelli
4 Minuti di Lettura
Lunedì 28 Febbraio 2022, 18:04

Dopo la crociata contro Lino Banfi e il suo «Por*a Pu**ena», il Moige si scaglia contro il Grande Fratello Vip. Nella sesta edizione gli scandali non sono certo mancati. Ma dopo quasi sei mesi di reality show e a due settimane dalla finalissima, le polemiche non cessano. In questa edizione Alfonso Signorini e gli autori hanno attuato una politica permissiva. Se nelle edizioni precedenti molte cose non sarebbero mai state accettate, quest'anno ai vipponi sono state «condonate» senza esitazioni gaffe e uscite davvero fuori luogo. E Elisabetta Scala, vipreseidente del Moige - Movimento dei Genitori - ha rilasciato durissime dichiarazioni sul programma, sollevando una questione cruciale sul rapporto tra Alessandro Basciano e Sophie Codegoni

Leggi anche > Gf Vip, Alex Belli e il messaggio 'subacqueo' a Delia. Elena Morali infuriata: «Non copiarmi»

In questa edizione del Grande Fratello Vip le polemiche sugli inquilini della casa più spiata d'Italia non sono certo mancate. Ma, al contrario degli anni passati, Alfonso Signorini ha messo in atto una politica molto più permissiva. La scelta di Alfonso Signorini di limitare, o abbandonare totalmente, il politically correct ha creato malumori tra i telespettatori, che avrebbero voluto vedere più sanzioni per alcuni dei protagonisti di questa stagione.

Tra tutti il trattamento riservato a Katia Ricciarelli. La soprano si è spesso trasformata nel personaggio negativo della sesta edizione con le sue affermazioni forti, spesso omofobe o razziste e, nonostante questo, non ha mai ricevuto punizioni.

Il Moige, con portavoce la vicepresidente Elisabetta Scala, ha espresso giudizi durissimi sullo show condotto da Signorini sulle pagine di Nuovo, parlando di alcuni dei personaggi più importanti della Casa. Su Alex Belli, che ha pubblicato un video trash per Delia Duran, dove si improvvisa sub, le affermazioni sono forti: «Siamo di fronte a un narcisista manipolatore e si tratta di un uomo conteso da due donne e non il contrario».

Ma il giudizio più severo è quello riservato ad Alessandro Basciano e Sophie Codegoni. Alessandro è stato più volte criticato e rimproverato anche in puntata per i suoi atteggiamenti sopra le righe, ma nei suoi confronti non sono mai stati presi dei provvedimenti seri, se non una nomination obbligata

Secondo Scala, la bella Sophie sarebbe «vittima di una dinamica violenta», una definizione molto dura che potrebbe portare Sophie a nuovi dubbi. Infine, parlando in generale del format del Gf Vip, Scala non ha dubbi: «Pornografia dei sentimenti e i protagonisti del reality show sono adulti poco risolti».

A poche ore da una nuova puntata del Grande Fratello Vip, sale l'attesa per scoprire se Alfonso Signorini risponderà alle accuse lanciate dal Moige, già passato dagli ordini di cronaca per la presa di posizione nei confronti della pubblicità della Tim e del «Por*a Pu**ena» di Lino Banfi. Arriverà il mea culpa o si passerà al contrattacco? Non ci resta che aspettare...

© RIPRODUZIONE RISERVATA