Commozione ai funerali di Eleonora Manta, celebrati a Seclì

Sabato 26 Settembre 2020
foto
«Consegnati alla giustizia». Don Antonio Bruno, durante le esequie della povera Eleonora Manta, la 30enne uccisa lunedì a Lecce insieme al ragazzo Daniele De Santis, dall'altare allestito in Piazza San Paolo a Seclì, si è rivolto idealmente all'omicida pregandolo di redimersi. Davanti a un paese intero unito attorno alla madre della giovane, Rossana Carpentieri, immobile nel suo dolore straziante, il celebrante ha avuto parole di affetto per Eleonora, ma ha ammesso come fosse impossibile qualsiasi conforto per la mamma. «Accetta la nostra presenza, Rossana - ha detto don Antonio rivolgendosi alla madre - altro non possiamo fare. Siamo compatti nella vicinanza al tuo cuore che sanguina». Ultimo aggiornamento: 18:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA