Raccoglie il frisbee sulle rive del lago, un alligatore gli strappa un braccio e lo uccide

Il venditore ambulante stava recuperando la sua merce quando è stato aggredito dall'animale che non gli ha lasciato scampo.

Raccoglie il frisbee sulle rive del lago, un alligatore gli strappa un braccio e lo uccide
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 1 Giugno 2022, 13:58 - Ultimo aggiornamento: 2 Giugno, 20:21

Ucciso da un alligatore mentre recupera il frisbee sulle sponde di un laghetto. Un venditore ambulante statunitense è stato trovato senza vita lungo le sponde di un lago in Florida con il braccio strappato via. L'animale sarebbe spuntato fuori dall'acqua all'improvviso proprio mentre l'uomo provava a recuperare il suo frisbee. 

Leggi anche > Bimbo di 4 anni si schianta con la mini moto contro un palo e muore sotto gli occhi di suo padre

L'episodio è avvenuto nei pressi del lago del John S. Taylor Park di Largo, città nella contea di Pinellas. A lanciare l'allarme è stato un passante che si è accorto del cadavere e ha subito avvertito le autorità. L'uomo è stato identificato dopo qualche ora, si tratterebbe di un 47enne che si guadagnava da vivere vendendo frisbee  a persone che giocavano in un campo che corre parallelo al lago. Molro probabilmente nel tentativo di recuperare la sua merce è stato aggredito dall'animale che non gli ha lasciato scampo.

La polizia ha chiuso le indagini archiviando il caso come un drammatico incidente. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA