Avevano rubato 80 chili d'uva
due anziani finiscono nei guai

Avevano rubato 80 chili d'uva
due anziani finiscono nei guai
Avevano pensato bene di avviare una vendemmia "fai da te", andando a fare razzia nelle campagne altrui. Ma i carabinieri della Compagnia di Martina Franca li hanno scoperti e così per due anziani, uno di 73 e l'altro di 81 anni, è scattata la denuncia per furto d’uva in concorso.
Una pattuglia della Stazione di Grottaglie, perlustrando le campagne, ha notato, in prossimità di un vigneto ubicato in località Madonna della Mutata, i due uomini che, con fare sospetto, si aggiravano nei pressi di un’autovettura. I militari hanno quindi deciso di approfondire i controlli ed hanno avvicinato i due anziani, allo scopo di chiarire i motivi della loro presenza.

Dalle verifiche effettuate i Carabinieri hanno appurato che i due avevano appena reciso 80 kg. di uva da tavola da un vigneto e, dopo averla accuratamente riposta in cassette, si stavano accingendo a collocarla nel bagagliaio dell’autovettura.

Per i due è scattata la denuncia a piede libero, mentre il prodotto asportato è stato interamente restituito al legittimo proprietario, nel frattempo individuato dagli stessi militari.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Martedì 18 Ottobre 2016 - Ultimo aggiornamento: 13:15