Tragedia sul set di The Walking Dead, muore lo stuntman John Bernecker

Lutto sul set di The Walking Dead: durante le riprese dell’ottava stagione della celebre serie, John Bernecker, uno stuntman con anni di esperienza nel mondo del cinema e della tv, è morto per le gravi ferite riportate alla testa a seguito di una caduta da una piattaforma alta sei metri. L’uomo è deceduto all’Atlanta Medical Center, dove era stato trasportato d'urgenza e posto in terapia intensiva dopo l’incidente, che ha indotto Amc, l’emittente televisiva che trasmette il serial negli Stati Uniti, a sospendere la produzione dello show fino a nuovo ordine.
 
 

Professionista esemplare, Bernecker lavorava spesso nella zona di Atlanta e nella sua carriera aveva collezionato una novantina di crediti tra partecipazioni a film e serie tv. La sua scomparsa, un dramma per i familiari, per la sua fidanzata, per gli amici e per i tantissimi colleghi che lo stimavano, arriva ad appena qualche giorno di distanza dalla morte di Randy Schell, lo storico doppiatore dei promo di The Walking Dead, deceduto a causa di una collisione con un compagno di volo durante un lancio col paracadute.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Venerdì 14 Luglio 2017 - Ultimo aggiornamento: 16-07-2017 10:09
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti