Con l'auto contro un muro di cinta: muore un 22enne

Ancora una giovane vita spezzata sulle strade del Salento. Un ragazzo di 22 anni, Giacomo D'Aurelio, di Borgagne (frazione di Melendugno), è morto in un incidente stradale che si è verificato intorno alle 4 lungo la provinciale che collega Calimera a Martano. Secondo i primi accertamenti, il ragazzo nell'affrontare una rotatoria a bordo della sua Opel, avrebbe perso il controllo dell'auto, andando a sbattere contro un muretto a secco.
L'impatto è stato così forte che il giovane è stato sbalzato fuori dall' abitacolo. Il giovane sarebbe morto sul colpo e a nulla sono valsi i tentativi di rianimarlo da parte del personale del 118. A lanciare l’allarme sono stati alcuni automobilisti di passaggio.
Sul posto sono intervenuti i carabinieri e i vigili del fuoco del comando provinciale per effettuare i rilievi e ricostruire l’esatta dinamica del sinistro.
Il corpo del giovane si trova presso la camera mortuaria del Vito Fazzi di Lecce a disposizione dell'autorità giudiziaria che nelle prossime ore, probabilmente, darà incarico al medico legale di effettuare l'esame esterno cadaverico.
Il ragazzo lavorava in una pizzeria e smesso il turno di lavoro, prima di tornare a casa era diretto a Calimera dove avrebbe dovuto incontrare degli amici.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Venerdì 2 Dicembre 2016 - Ultimo aggiornamento: 12:38