Bebe Vio pubblica dagli States il selfie con Obama: «Piccolo sgarro al protocollo»

Bebe Vio
«It's not possible? I'm sorry, I don't understand these words...». Con un «piccolo sgarro al protocollo», la campionessa paralimpica Bebe Vio torna dall'America con un selfie da collezione. La regina del fioretto alle Paralimpiadi di Rio ha postato su Instagram e su Facebook il suo «selfie di nascosto con il mitico presidente Obama» alla Casa Bianca, dove si è recata insieme al premier Matteo Renzi e ad altre celebrità italiane. L'azzurra ieri ha partecipato alla 'State Dinner', l'ultima dell'amministrazione Obama prima delle elezioni in programma l'8 novembre.

«Ho stretto la mano al Presidente Obama e vi giuro che per la prima volta non sapevo cosa dire e non ho avuto neanche il coraggio di chiedere un selfie...io che rimango senza parole, mai successo! Meno male che stasera lo rivediamo», aveva scritto la Vio prima del cenone di gala. Alla fine, il coraggio per il selfie lo ha trovato. E il «piccolo sgarro al protocollo» sembra avere divertito anche il presidente Obama, sorridente quasi più di lei nello scatto pubblicato dall'azzurra.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Mercoledì 19 Ottobre 2016 - Ultimo aggiornamento: 20-10-2016 08:30
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti