Roma, dirigente Rai cade dal terzo piano di un palazzo a Borgo Pio: morta sul colpo

Una dirigente della Rai si sarebbe lanciata dal terzo piano della palazzina dell'azienda in vicolo del Campanile, zona Borgo Pio, a Roma. La donna, cinquantenne, è morta sul colpo. Del caso si occupa la polizia. L'ipotesi più accreditata, al momento, è quella di un suicidio. Secondo quanto si è appreso dai famigliari della donna, la 55enne soffriva di depressione e negli ultimi tempi aveva manifestato più volte intenti suicidi.

Nello stesso luogo, nel 2013, si suicidò Paolo Petruccioli, vicedirettore del Tgr.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Lunedì 24 Ottobre 2016 - Ultimo aggiornamento: 26-10-2016 18:45
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti