Torino, uccide il figlio 11enne e poi si spara

Lunedì 21 Settembre 2020
Video
Un omicidio - suicidio si è consumato nella notte a Rivara Canavese, in provincia di Torino. Un uomo di 47 anni ha ucciso il figlio di 11 anni e poi si è tolto la vita. L'arma del delitto, secondo le prime indagini dei carabilieri, sarebbe una pistola detenuta illegalmente. L'uomo, un operaio metalmeccanico, era separato dalla compagna e soffriva di depressione. Prima del gesto, aveva scritto un lungo post su Facebook in cui accusava la ex di averlo abbandonato e concludeva: "Andrea e il suo papà per sempre insieme". © RIPRODUZIONE RISERVATA