Polizia scientifica di nuovo a casa dell'americana uccisa a Firenze

Mercoledì 13 Gennaio 2016
Video
La polizia scientifica è tornata a casa di Ashley Olsen, la ragazza americana trovata morta nella sua casa il 9 gennaio scorso in zona San Frediano a Firenze. Gli inquirenti sono tornati nell'appartamento per acquisire altro materiale utile alle indagini. Due giorni fa è stato rinvenuto a 50 metri da casa della vittima, morta per soffocamento in base all'autopsia, un reggiseno di pizzo nero poggiato su una bicicletta. Secondo le ultime indiscrezioni, pare ci sia stato alla base del delitto un gioco erotico finito male.
Ultimo aggiornamento: 26 Settembre, 12:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA