'Diablo vive', a un anno dall'omicidio manifesti e murales a Roma per Piscitelli detto 'Diabolik'

Sabato 8 Agosto 2020
video

(Agenzia Vista) Roma, 08 agosto 2020'Diablo vive', a un anno dall'omicidio manifesti e murales a Roma per Piscitelli detto 'Diabolik'Dopo che il Comune di Roma ne aveva imposto la cancellazione è apparso un nuovo murales per ricordare Fabrizio Piscitelli, alias Diabolik, davanti alla sede degli Irriducibili della Lazio in via Amulio. La via è stata inoltre tappezzata di manifesti per ricordare l’ultrà. Il tifoso laziale era stato ucciso al Parco degli Acquedotti un anno fa.Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

© RIPRODUZIONE RISERVATA