No pass a Trieste, Stefano Puzzer: «Non venite, è una trappola ed è pericoloso»

Giovedì 21 Ottobre 2021
Video

«Non venite qui a Trieste, non voglio mettere a repentaglio la vostra incolumità». Si è rivolto così, in un video ai seguaci della protesta no green pass, Stefano Puzzer, uno dei portavoce del Coordinamento 15 ottobre, dopo aver annullato il corteo previsto domani a Trieste. «So che questa cosa che vi sto per dire vi farà rimanere male - spiega - però io vi chiedo di fidarvi di me: ci sono centinaia e centinaia di persone che vogliono venire qui e rovinare il nostro obiettivo. C'è qualcuno che non vede l'ora di approfittare di questo e dare la colpa al coordinamento 15 ottobre e bloccare tutte le prossime manifestazioni del Coordinamento.

 

 

«Io vi chiedo di fidarvi di me. Sono solo preoccupato per voi e le vostre famiglie e per chi vuole manifestare pacificamente. Verrò io nelle piazze nei prossimi giorni. Non muovetevi da casa, non venite a Trieste. Non cadiamo nella trappola, per cortesia», ha ribadito nel video postato. Sull'appuntamento con il ministro delle Politiche agricole Stefano Patuanelli, previsto per sabato, cui sarebbe seguita un'altra manifestazione in piazza Unità, Puzzer ha specificato: «Noi abbiamo annullato la manifestazione di domani e di sabato, ma l'appuntamento con il governo rimane». E su questo incontro «verrà fatto poi un comunicato stampa». (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA