I carabinieri dalla parte delle donne

Mercoledì 24 Novembre 2021
Video

I carabinieri dalla parte delle donne. E nel giorno in cui si celebra la Giornata contro la Violenza sulle Donne diffondo un video: denunciare serve a fermare la violenza. Uno spot che vede protagonista anche l'attore Raul Bova. Video diffuso dall'arma dei carabinieri.

Il tema della violenza sulle donne è da sempre un ambito particolarmente monitorato dall’Arma dei Carabinieri che, oltre a specializzare aliquote di militari all’approccio con le vittime di violenza domestica e atti persecutori con appositi corsi, nel 2016 ha stipulato un protocollo con l’associazione "Soroptimist International d’Italia” - associazione di donne impegnate nel sostegno all’avanzamento della condizione femminile nella società – in base al quale è stata data attuazione al progetto “Una stanza tutta per sé”: in alcune caserme dell’Arma sono state create delle apposite stanze, opportunamente progettate per fornire un ambiente accogliente e familiare e per assistere la donna nel delicato momento della denuncia delle violenze subite, dotato di un sistema audio-video per la verbalizzazione computerizzata che evita alla vittima più momenti di testimonianza, e che può servire per la fase processuale successiva.

«In tutta Italia sono state realizzate 150 stanze dedicate; nella provincia di Taranto ci sono 3 di queste stanze, all’interno delle caserme di Martina Franca, Grottaglie e Taranto-Salinella, con un progetto in corso di crearne anche in altri comuni della provincia», fanno sapere i carabinieri di Taranto. 

Ultimo aggiornamento: 18:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA