Bari, smantellata banda che rubava soldi dalle casse dei distributori carburante

Lunedì 8 Novembre 2021
Video

I Carabinieri della Compagnia di Modugno, in provincia di Bari, hanno arrestato Vito Ramunno e Vito Liantonio, entrambi classe 1992, e Domenico Ramunno del 1994. I tre, già pregiudicati, si trovano ai domiciliari. Secondo chi indaga sarebbero responsabili, a vario titolo, di furto pluriaggravato a un distributore di carburante di Grumo Appula.

Le indagini hanno avuto inizio quando, il 14 ottobre scorso, un dipendente del distributore, all’apertura della stazione di servizio, si è accorto che la colonnina della cassa automatica era danneggiata ed era stata privata dell’incasso. Grazie alle immagini di videosorveglianza è stato accertato che i due avevano effettuato un furto da 2.800 euro. Una volta raggiunti nella loro abitazione, i militari li hanno trovati in compagnia del cugino. I due erano vestiti esattamente come i malviventi immortalati dalle telecamere di videosorveglianza.

A fare la differenza, nell'indagine lampo, insieme agli indizi raccolti anche la profonda conoscenza dei pregiudicati e del loro modus operandi da parte dei miliari e la tempestività dell'intervento: nei giorni precedenti, infatti, nel territorio di Grumo Appula si erano verificato un analogo episodio ai danni del distributore di carburanti di Mellitto.

 

 

Ultimo aggiornamento: 16:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA