Montesilvano, runner rimproverato dalla vicina mentre si allena perde la testa e prende a martellate la macchina IL VIDEO CHOC

Lunedì 23 Marzo 2020
Una scena da film. Un uomo, a Montesilvano, in Abruzzo, si allenava nel giardino del condominio quando una donna, una vicina di casa, lo ha ripreso, invitandolo a interrompere gli allenamenti e a rientrare a casa.

L'uomo non ha preso bene il rimprovero e - evidentemente in preda alla rabbia - ha iniziato a prendere a martellate la macchina della donna che, dalla finestra, ha assistito inerme alla distruzione della sua vettura. 

L'uomo, nonostante le preghiere della donna in finestra, non ha fermato la sua furia, arrivando a minacciare la donna, che, piangendo, lo implorava di fermarsi.  Ultimo aggiornamento: 24 Marzo, 12:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA