Lezioni di piano in videochiamata: una pianista di Ceglie “maestra” di Arisa

Venerdì 20 Marzo 2020 di Maria GIOIA

Il talento della giovane pianista di Ceglie Messapica Valentina Palmisano ha conquistato Arisa. E a dimostrarlo è stata la lezione in videochiamata trasmessa sul profilo Instagram della cantante, interprete di “Sincerità” e di innumerevoli brani di successo. La musicista cegliese è salita così in cattedra e ha spiegato all’allieva d’eccezione, che si è mostrata al suo pubblico con una maschera per il viso spalmata sul volto, come suonare “Imagine” di John Lennon. Alla fine, entrambe hanno offerto ai tanti fan collegati l’opportunità di ascoltare una breve esecuzione piano - voce di “Meraviglioso Amore mio”, singolo di Arisa tratto dall’album live Amami Tour.



Ma come è nata questa collaborazione, se entrambe le protagoniste sono chiuse in casa, come tutti gli italiani, per aiutare prevenire e contenere il contagio da coronavirus? A metterci lo zampino sono stati certamente i social network, che di questi tempi stanno aiutando chi non può lasciare la propria abitazione a mettersi in contatto con parenti e amici. Poi, i dettagli si trovano nel racconto di Valentina Palmisano, insegnante, diplomata presso il conservatorio di Monopoli, attualmente studentessa di Pianoforte con indirizzo didattico presso il conservatorio di Bari. «Arisa mi ha scoperto su Instagram, ascoltando l’esecuzione di un brano al pianoforte, che è piaciuta ad altri artisti come Sergio Cammariere. Non ci siamo mai conosciute prima. Ha iniziato a seguire il mio profilo e mi ha contattato, chiedendomi lezioni di pianoforte. Martedì pomeriggio mi ha proposto di fare una lezione pubblica in videochiamata con la diretta su Instagram ed io ho accettato. Ho provato ad insegnarle a suonare “Imagine” di John Lennon», ha rivelato.

Durante il collegamento la musicista cegliese si è mostrata molto professionale e sicura, riuscendo a nascondere bene l’emozione. Infatti, ha ammesso: «Io ero molto emozionata: stavo parlando e suonando con una cantante dello spessore di Arisa. Lei mi ha fatto delle domande per conoscermi meglio e io le ho spiegato di aver frequentato il conservatorio di Monopoli, dove ho conseguito il diploma, e di essere iscritta ora al conservatorio di Bari». E ha aggiunto: «Da dicembre sino al febbraio scorso ho insegnato in una scuola superiore di Monza. Il mio incarico è terminato poco prima della chiusura delle scuole a causa del Coronavirus. E da allora sono chiusa in casa come tutti e mi dedico al mio pianoforte, alla musica. Ecco perché ho registrato quel brano pubblicato su Instagram, che mi ha dato uno spiraglio di luce in questa quarantena».

Durante la diretta la cantante si è presentata così com’è nella vita di tutti i giorni: sul volto aveva una maschera per il viso bianca ed era seduta al suo pianoforte. Senza filtri o pose da star, è stata semplicemente sé stessa. Al termine, ha spiegato che in questi giorni sta cercando dei pretesti, come quello della lezione di pianoforte, per esprimere la sua vicinanza a chi è in casa, utilizzando i social. Ecco perché ha voluto al suo fianco Palmisano, di cui ha apprezzato più volte la bravura. E, a proposito dell’iniziativa, la pianista cegliese ha sottolineato: «Arisa ha voluto trasmettere un messaggio importante a chi ci seguiva, esprimendo vicinanza a tutti coloro che sono a casa come lei, come noi, attraverso la musica. La musica è un valore che può trasmettere tanto». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA