Sanremo 2019, i musulmani italiani contenti per la vittoria di Mahmood: «La miglior risposta al razzismo»

Domenica 10 Febbraio 2019 di Franca Giansoldati
Roma - I musulmani italiani esultano alla vittoria del rapper italo-egiziano a Festival di Sanremo. «La vittoria di Mahmood é  la miglior risposta dall'Italia  che crede nella meritocrazia nel dialogo e nell'integrazione. Foad Aodi Fondatore delle Comunità del Mondo Arabo in Italia (Co-mai) e dell'associazione medici di origine straniera in Italia(Amsi) commentano con soddisfazione la vittoria di Mahmood: «l'Italia è  un grande paese civile e crede nella democrazia e nell'integrazione e rifiuta assolutamente l'etichetta di razzismo che qualcuno voleva far credere  e far  passare come immagine sbagliata dell'Italia». 

Il cardinale Ravasi elogia Mahmood e gli haters si scatenano

L'augurio delle due associazioni è che Mamhood possa cantare nel mondo «prima di tutto da italiano e poi come di seconda generazione e di trasmettere nel mondo il vero valore della cultura e canzone italiana nonché la buona e proficua convivenza nonostante episodi isolati di discriminazione e strumentalizzazioni mediatiche e politiche sui migranti, rifugiati, arabi e musulmani».

  © RIPRODUZIONE RISERVATA