La Vita in diretta, derubata inviata: la troupe stava documentando una rapina

La "banda dei vip" ha colpito ancora

La Vita in diretta, derubata inviata: la troupe stava documentando una rapina
La Vita in diretta, derubata inviata: la troupe stava documentando una rapina
3 Minuti di Lettura
Sabato 11 Dicembre 2021, 13:58

Ha del paradossale quanto avvenuto durante la puntata de La vita in diretta. La troupe di Alberto Matano mentre si occupava di un servizio sulle rapine avvenute in alcune abitazioni venete effettuate dalla "banda dei vip", che stanno scuotendo la normalità in Veneto viene rapinata. È quanto è accaduto a Filomena LeoneLa giornalista con il suo staff si trovavano in Veneto appunto per raccontare della serie di furti (3 o 4 membri a volto coperto che entrano nelle case all'ora di cena e portano via beni preziosi), in particolar modo quella avvenuta nella villa di René Caovilla, a Strà. Ad un certo punto, però, Filomena e gli altri inviati hanno scoperto di essere stati a loro volta vittime di un furto.

Giuseppe Di Tommaso, Matano: «Se un inviato salva una vita, giornalismo si fa sul campo»

La Vita in Diretta, derubata la troupe

«È stato un grande spavento. Subito dopo aver fatto il collegamento, a quanto pare ci hanno rotto il finestrino della macchina. Avevamo parcheggiato a pochissimi metri dalla villa che è stata teatro della rapina. Hanno rubato le borse che avevamo all’interno, i pc e quant’altro. Adesso sono arrivati i carabinieri:  due minuti prima erano passati di qua e non avevano visto nessuno macchina sospetta. Probabilmente la villa era ancora sotto lo sguardo dei rapinatori», ha detto la Leone. Alberto Matano appare preoccupato: «Filomena l’importante è che tu stia bene, mi ero preoccupato quando ho capito che era successo qualcosa e non eri in onda. Tranquillizziamo anche i tuoi familiari. Devo dire che è assurdo che mentre siamo lì a documentare le rapine, la nostra inviata è rimasta vittima di un furto».

© RIPRODUZIONE RISERVATA