GfVip 2020, Antonella Elia: «La fine della mia carriera, mi sono esposta con le mie miserie e bassezze»

Mercoledì 15 Aprile 2020
Antonella Elia (Instagram)

Anche se non ha conquistato la vittoria, andata all'ex naufraga Paola Di Benedetto, Antonella Elia è stata sicuramente una delle protagoniste del Grande Fratello Vip, condotto da Alfonso Signorini, fra polemiche e discussioni.

LEGGI ANCHE Barbara D'Urso, Valeria Marini in collegamento a Pomeriggio 5. I fan notano un dettaglio nel salotto: «Non è possibile»

La sua partecipazione al reality, secondo lei, non l’aiuterà nella futura carriera televisiva: “Penso che questa – ha spiegato in un’intervista a “Chi” -  sia la fine della mia carriera perché mi sono esposta con le mie miserie e le mie bassezze”. A condurla fra i reclusi non è stata la vanità: “Vanità no. Mi vergogno alla sola idea che la gente mi abbia vista dormire o mangiare”.

Con i coinquilini ha avuto un buon rapporto con Adriana volpe, che ha già risentito (“Adriana Volpe, sono felice di aver trovato un’amica”), mentre con le altre le cose non sono andate per il meglio: “Rita Rusic dice che sono anaffettiva, invece mi attacco alle persone e immagino che abbiano verso di me una preferenza. Per questo mi arrabbio se poi non penso sia così (…) Avercela con le donne? Se si parla della Lessa, della Marini e di Licia, sì. Ma da sempre difendo le donne, la bellezza e la dignità”.

Infine un accenno al suo rapporto “privilegiato” con Alfonso Signorini: “Ne sarei onorata, ho bisogno di essere amata e protetta come facevano Corrado, Vianello e Mike Bongiorno. Ma mi ha fatto dei cazziatoni colossali e sono uscita contro Sossio Aruta. Non mi ha favorita”.

Ultimo aggiornamento: 16 Aprile, 10:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA