Domenica In, Noemi si scrive una commovente lettera: «Ti capiterà di soffrire ma la notte non dura per sempre»

Raggiunti gli "anta" per la cantante è tempo di tirare le somme. «Ci sono momenti nella vita che ti fanno capire che hai raggiunto un bel traguardo, ti guardi indietro e fai un piccolo bilancio»

Domenica In, Noemi scrive per se stessa una commovente lettera: «Ti capiterà di soffrire ma la notte non dura per sempre»
Domenica In, Noemi scrive per se stessa una commovente lettera: «Ti capiterà di soffrire ma la notte non dura per sempre»
3 Minuti di Lettura
Domenica 3 Aprile 2022, 16:53

Oggi ospite di Mara Venier a Domenica In c'è anche Noemi. La cantante con na tuta color petrolio e i suoi iconici capelli rossi si esibisce e si racconta attraverso le sue canzoni. Dal 2008 da quell'X Factor ne ha fatta di strada Veronica Scopelliti. Al talent non vinse, ma le sue esibizioni lasciarono il segno e di strada ora ne ha fatta tanta. Mara Venier non poteva che fare i complimenti a Noemi: «Io sono affascinata da lei, dalla voce, dal suo carattere, dal suo modo di essere, dalla sua bellezza. Emozioni sempre», ha commentato. «Io mi emoziono sempre a cantare», e questo si avverte cara Noemi. 

Rkomi, Noemi e Carmen Consoli. Si lavora alla seconda edizione di Orvieto Sound Festival, direttore artistico Pino Strabioli

Noemi a Domenica In: «Mi sono scritta una lettera»

«Ci sono momenti nella vita che ti fanno capire che hai raggiunto un bel traguardo, ti guardi indietro e fai un piccolo bilancio». Il 25 gennaio Noemi ha fatto 40 anni e si è festeggiata scrivendosi una lettera per sè. Noemi scrive alla piccola Veronica e ripercorre insieme a lei tutta la vita, tra sconfitte e conquiste, cadute e voli. «Cara Veronica», inizia così il post che Noemi si è dedicata il giorno del suo compleanno che oggi zia Mara Venier mostra in diretta.

Il commovente post

«Vedo quegli occhi di bimba un po’ spauriti e provo un immenso affetto, vorrei superare il tempo e lo spazio e darti una carezza. Non ti dirò bugie, non sarà semplice. Non saranno sempre anni spensierati e la vita non è come nei cartoni la mattina davanti ai biscotti prima di andare a scuola. Ti capiterà di soffrire; conoscerai l’ingiustizia, il distacco, la crudeltà, l’incomprensione e scoprirai che anche chi ti ama da morire, può farti stare male. Ma la notte non dura per sempre. Questo viaggio ti regalerà anche inaspettate felicità, passioni sfrenate, amicizie senza fine e legami che supereranno tempo e spazio. Scoprirai che chi ti umiliava e chi ti derideva alla fine non aveva ragione, semplicemente non ti capiva. Sarai forte, resisterai ed inseguirai i tuoi sogni contro tutto e tutti. Fallirai ma ti rialzerai; perderai il tuo corpo e la tua anima ma le ritroverai anni dopo più forti di prima. Ma una cosa spero che non cambi mai: i tuoi occhi, lo sguardo pieno di sogni con cui guardi il mondo. Grazie perché sei sempre dentro di me e mi indichi la strada. Sarà un bel viaggio e vedrai che alla fine riuscirai anche a dare un Senso a Questa Storia. Buon compleanno, piccolina, buon compleanno a me». E quegli occhi di bambina Veronica li ha mantenuti ma la determinazione gliela ha regalata Noemi. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA