Roma-Leicester, il prepartita senza regole

Il Prepartita senza regole
Il Prepartita senza regole
2 Minuti di Lettura
Lunedì 9 Maggio 2022, 10:11 - Ultimo aggiornamento: 12:41

Semifinale di Conference League Roma-Leicester, i tifosi si dirigono verso lo stadio. Città in tilt per il traffico, un bus pieno di supporter inglesi viene scortato lungo i binari del tram di via Flaminia. Proprio in quel momento un tizio in motorino sfreccia nella corsia a fianco, e un passante sul marciapiede filma la scena in presa diretta. Da una parte l'autobus che lentamente procede, dall'altra il tizio in motorino, probabilmente un tifoso della Roma, che mentre guida sbraita, gesticola e senza togliere un attimo lo sguardo dal bus urla: A merda! Devi morire!!! Fatte scorta', pezzo di m. Non fa in tempo a finire la frase che si schianta su una Yaris parcheggiata davanti. Sul bus gli inglesi cominciano ad esultare, battendo le mani sui vetri.

Mai visto così tanto odio gratuito in un solo video, che infatti diventa virale, anche in UK. L'ironia sui social implacabile e un meme vince su tutti: la parodia di una locandina di Sky con scritto Speravo de frena' prima. La serie su quello che si è incollato sulla Yaris. Poi una pioggia di commenti, dai più placati tipo è il karma ai più crudeli je sta bene. Scherzi a parte, forse sarebbe da rivedere la filosofia del pre-prartita, momento in cui in molti si sentono autorizzati a dare il peggio di sé, a sfogare le proprie frustrazioni tra insulti, fiumi di birra e totale assenza di regole. E un consiglio: alla guida, come nella vita, è sempre meglio guardare avanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA