Vip e social per beneficenza, Del Piero
(testimonial Airc) il più amato

Venerdì 27 Novembre 2015 di Alessio Caprodossi

C'è tanto sport e una bella dose di cibo a guidare la speciale classifica dei migliori testimonial sui social network che scendono in campo in favore delle organizzazioni non profit.

L'analisi condotta da Blogmeter (dal 1 settembre al 22 novembre) rivela che Alessandro Del Piero e Claudio Marchisio sono i personaggi che hanno attirato maggiore attenzione, nonché i più seguiti sui tre social di riferimento (Facebook, Twitter e Instagram. Grazie a loro, e in misura minore al milanista Bertolacci, l'ultima campagna dell'Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro ha ottenuto una visibilità superiore alla media.

Risultati superlativi anche per Chef Rubio, l'ex rugbista noto come cuoco sopra le righe e uno stile unico (anche nell'abbigliamento), che ha sposato la causa di Terre Des Hommes creando un'asta per una cena in sua compagnia al fine di raccogliere fondi in difesa delle bambine maltrattate. Una trovata che ha conquistato tanti, a partire dalle donne, affascinate dal mix di competenza e comicità dello chef.

Il personaggio più discusso è invece Anna Tatangelo, testimonial Lilt nella campagna Nastro Rosa 2015 per la prevenzione del cancro al seno. Diverse le riserve sulla cantante, apparsa per molti troppo sexy in rapporto alla tematica trattata, anche se poco meno della metà dei commenti la sostengono senza giudicarne le scelte.

Ultimo aggiornamento: 07:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA