Transizione digitale: sicurezza, reti e 5G, la sfida da 40 miliardi nelle mani di Colao

Mercoledì 17 Febbraio 2021 di Francesco Malfetano

La sfida è sempre la stessa: digitalizzare la Penisola. A differenza di quanto avvenuto negli ultimi trent’anni però, armi e combattenti questa volta potrebbero essere quelli cui il Paese ha sempre aspirato. Vittorio Colao, il manager globale chiamato dal premier Draghi al neonato ministero della Transizione digitale, per affrontare uno dei capitoli cruciali del Recovery Plan avrà infatti a disposizione almeno il 20% dei fondi destinati...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 19 Febbraio, 11:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA