Vende un pacchetto vacanze in un villaggio di Castellaneta, ma era una truffa: denunciato ex dipendente

Vende un pacchetto vacanze in un villaggio di Castellaneta, ma era una truffa: denunciato ex dipendente
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 5 Ottobre 2022, 10:05 - Ultimo aggiornamento: 10:15

Vende un pacchetto-vacanze in un villaggio a Castellaneta, in provincia di Taranto, e riceve l'anticipo. Ma era tutta una truffa: denunciato un 60enne, ex dipendente della struttura turistica.

I fatti a maggio

Lo scorso mese di maggio, un uomo di Assisi, in cerca di un luogo dove trascorrere le vacanze estive, su consiglio di un amico, aveva contattato un presunto dipendente di un complesso di villaggi turistici situato a Castellaneta Marina, in provincia di Taranto. Dopo aver illustrato la tipologia di vacanza offerta, l'uomo aveva chiesto alla vittima un acconto iniziale per poter beneficiare di uno sconto del 30%. Rassicurato dall'amico, che aveva presentato il 60enne come una persona affidabile, la vittima della truffa aveva effettuato alcuni anticipi, ma si era insospettito quando il dipendente gli aveva chiesto di saldare l'intera cifra.

La smentita del villaggio vacanze

A quel punto, la vittima aveva contattato il villaggio vacanze e aveva appreso che l'uomo era un ex dipendente che aveva lavorato nella struttura in una precedente gestione. Constatato che si era trattata di una truffa, la vittima ha quindi contattato l'uomo per recuperare le somme versate, ricevendo, però, delle risposte vaghe e poco credibili. Per questo motivo, si è rivolto agli agenti del Commissariato della Polizia di Stato di Assisi che, dopo gli accertamenti di rito, hanno deferito il 60enne all'Autorità Giudiziaria per il reato di truffa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA