Travolge due donne e fugge, arrestato pirata della strada

Domenica 30 Giugno 2019
Ha investito due donne, una delle quali ora è in fin di vita in ospedale.  Ma invece di fermarsi si è dato alla fuga. Poche ore dopo, però, è stato rintracciato ed arrestato dai carabinieri. Ed ora è ai domiciliari. Si tratta di un giovane manduriano di 20 anni incensurato.
Dramma nella tarda serata di ieri dopo la festa rionale a San Pietro in Bevagna, frazione costiera di Manduria. Le due donne stavano camminando a piedi in una strada periferica, quando sono state travolte dalla Fiat grande Punto condotta dal ventenne.
Il giovane si è dato alla fuga, ma alcuni testimoni hanno annotato la targa. E poco dopo è stato arrestato. Le vittime sono state subito soccorse dal 118. La più grave, una donna di 52 anni, è stata condotta all'ospedale di Taranto ed è in pericolo di vita. L'altra vittima,  di 48 anni, è stata dimessa con una prognosi di sette giorni. Ultimo aggiornamento: 1 Luglio, 08:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA