Taranto, torna il Torneo dei Due Mari

Mercoledì 23 Dicembre 2020

Edizione rivisitata e a porte chiuse, causa Covid-19 per il Torneo dei Due mari di Taranto: oltre alle corse previste per le ore 15.30 del 26 dicembe, in programma anche un talk show condotto da Alessandro Cecchi Paone, supportato dalla presenza di Vito Punzi. Si racconteranno curiosità e aneddoti dello storico premio ippico. Diretta streaming e collegamenti tv con Unire Sat (canale 220 Sky). L'orgoglio della famiglia Carelli: “In un anno difficile, non siamo voluti mancare: vogliamo entrare nelle case dei tarantini con la passione di sempre”

Confermato anche per il 2020 un appuntamento imperdibile per il mondo dell'ippica nel Sud Italia. Si terrà sabato 26 dicembre lo storico Gran Premio dei Due Mari di Taranto, che anche nella sua 45esima edizione omaggia l'indimenticata figura di Donato Carelli e, insieme al 35esimo Premio “Città di Taranto”, continuerà ad accendere i riflettori nazionali sull'Ippodromo Paolo VI di Contrada Macchie. Otto corse in tutto, su un percorso di 1600 metri: una classica internazionale riservata a cavalli indigeni, interi europei e femmine europee di 4 anni ed oltre (diventata da qualche anno corsa di gruppo 1) con una dotazione di 110.000 euro e una prova di gruppo 3, corsa Internazionale destinata a indigeni di 4 anni, con una dotazione di 50.050 euro.

Si parte con le corse alle ore 15.30, mentre alle ore 16.30 è previsto un talk-show che zoommerà a 360 gradi sull'appuntamento sportivo, grazie alla presenza di Alessandro Cecchi Paone coadiuvato dall'esperto Vito Punzi. L'ippodromo jonico sarà chiuso al pubblico, nel rispetto delle disposizioni in materia per fronteggiare l'emergenza epidemiologica, ma gli aggiornamenti dalla pista e il confronto tra giornalisti, politici ed esperti dell'ippica italiana e internazionale potrà essere seguito in diretta streaming e, in tv, attraverso Unire Sat (canale satellitare 220 del bouquet di Sky).

 

Un appuntamento da non perdere, dunque, non solo per gli amanti delle corse ma un evento importante per l'intero territorio pugliese. Una passione nata nel 1974 grazie al patron Carelli, che in questi 40 anni è cresciuta con grandi nomi che hanno dato lustro all’anello ippico tarantino e che non poteva certamente fermarsi, nonostante il periodo storico difficile. “Il 26 dicembre è sicuramente una data insolita per il nostro storico appuntamento - affermano Anita e Milva Carelli - ma conferma la nostra voglia di essere presenti, nonostante il momento particolare per tutti. Non abbiamo voluto che i tarantini fossero assenti, perciò invece di ospitarli nel nostro ippodromo siamo ospiti noi in casa loro: attraverso la diretta streaming si potrà seguire questa edizione rivisitata e nel pieno rispetto delle norme anti-contagio, garantendo comunque la partecipazione e l'occasione di augurare buone feste a tutti. Sarà comunque un momento particolare, anche emotivamente, per vivere le corse e sperare di ritornare alla nostra normalità, di sorridere ancora e vivere le nostre passioni come ”.

 

 

Taranto, 19 dicembre 2020

 

 

CON PREGHIERA DI PUBBLICAZIONE E DIFFUSIONE

 

Per dettagli sul Gran Premio dei Due Mari di Taranto e sul Premio “Città di Taranto” visitare la sezione speciale del sito, visibile su www.ippodromopaolosesto.it/grandi-premi/

Ulteriori info al 099.4734201 e su facebook.com/IppodromoPaoloVITaranto

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA