Spaccio di droga, nei guai coppia di fratelli: sotto il sedile dell'auto, migliaia di euro

Lunedì 31 Agosto 2020
Due gemelli di 29 anni, conprecedenti specifici, sono stati denunciati dagli agenti del Commissariato di Grottaglie, in provincia di Taranto, per detenzione finalizzata
allo spaccio di stupefacenti. Il controllo è scattato dopo che i poliziotti hanno notato diversi giovani tossicodipendenti che a tutte le ore del giorno facevano rapide
visite alla coppia di fratelli. Così è stata disposta una perquisizione, nel corso della quale, gli agenti  hanno rinvenuto e sequestrato cinque barattoli in vetro contenenti diverse quantità di marijuana, e tutto il necessario per il confezionamento delle dosi. E non è tutto. Nella vettura di uno dei due, un'Audi Q3, gli agenti hanno trovato sotto uno dei sedili una scatola di cartone con 18.000 euro in contanti in banconote da 50 e 100 euro. I due fratelli sono stati denunciati.
La droga è stata sequestrata, mentre sui contanti sono in corso accertamenti per accertarne la provenienza. Ultimo aggiornamento: 14:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA