Sotto sequestro mezzo milione di buste di plastica irregolari

La merce sequestrata dai carabinieri
La merce sequestrata dai carabinieri
2 Minuti di Lettura
Venerdì 27 Maggio 2022, 12:33 - Ultimo aggiornamento: 12:35

Sotto sequestro mezzo milione di buste di plastica irregolari e potenzialmente pericolose. Il maxi sequestro è stato messo a segno dai Carabinieri del gruppo Forestale di Taranto  che hanno sequestrato buste di plastica non conformi, di vari formati e colori, per un valore complessivo di mercato di circa 13mila euro. La merce, del peso di circa 4,2 tonnellate, era stoccata nel deposito in uso a una ditta che distribuiva shoppers all'interno dei mercati rionali del capoluogo ionico.

L'operazione

L'operazione dei carabinieri ha preso il via nei giorni scorsi con un'attività di controllo nel mercato rionale «Lucania». I militari hanno passato al setaccio i banchi alimentari presenti all'interno del mercato, circa una quarantina, dove sono state rinvenute, oltre a quelle legali, numerose borse di plastica non conformi alla normativa vigente.

Le sanzioni

In alcuni casi erano esposte al pubblico buste conformi, mentre quelle illegali erano nascoste
sotto il bancone della cassa o tra le cassette di legno, per poi essere prelevate all'occorrenza dai negozianti per imballare i prodotti ortofrutticoli acquistati dai clienti. Sono stati sanzionati dieci commercianti per un totale di 50mila euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA